FAQ

Q?

GARANZIA GIOVANI, corsi gratuiti

A.

1) Chi può aderire ai corsi in modo gratuito?

I giovani residenti in Umbria che, al momento della registrazione al portale regionale Garanzia Giovani, abbiano un’età compresa tra i 18 e i 29 anni che non siano impegnati in un’attività lavorativa né inseriti in un corso scolastico o formativo. Il requisito della non occupazione e del non inserimento in un percorso di studio o formazione devono essere posseduti al momento della registrazione al Programma Garanzia Giovani e devono essere mantenuti durante tutto il percorso.

2) Sono un giovane, come faccio ad aderire a un corso?

Per aderire, occorre registrarsi al Programma Garanzia Giovani della Regione Umbria e compilare con le proprie informazioni anagrafiche il modulo online sul portale.
link https://lavoroperte.regione.umbria.it/MyAccount/register/cittadino
Successivamente è previsto un colloquio di orientamento al Centro per l’Impiego a te più vicino (Foligno, Bastia Umbra, Perugia, Spoleto, ecc.) in cui si potrà richiedere il corso selezionato.
È possibile contattare PIXE! FORMAZIONE che fornisce un servizio di supporto gratuito per chi intende aderire ai corsi sopra indicati.

3) Posso aderire a più di un corso?

NO.

4) Sono un giovane straniero, posso partecipare a uno dei corsi presenti nel catalogo dell’Offerta Formativa Individuale della Regione Umbria rivolto alla Garanzia Giovani?

Sì, l’adesione è rivolta anche ai cittadini comunitari o stranieri extra UE, regolarmente soggiornanti, purché siano residenti in Umbria. La residenza deve essere intesa come il luogo in cui la persona vive, dimostrabile attraverso un documento, ad esempio un permesso di soggiorno, la registrazione nel comune, l’indirizzo permanente o prova equivalente. Restano validi anche per loro i requisiti di età e la situazione personale ovvero non essere impegnati in un’attività lavorativa né inseriti in un corso scolastico o formativo.

6) Dove posso reperire informazioni sul corso?

Informazioni sul corso possono essere ottenute contattando direttamente le agenzie formative oppure guardando il Catalogo dell’Offerta Formativa Regione reperibile al link: www.formazionelavoro.regione.umbria.it

Q?

Come è possibile partecipare ai corsi gratuiti?

A.

Per partecipare ai corsi finanziati è necessario avere i requisiti previsti dal Bando (FSE, Regione, Agenzie Interinali, ecc.), compilare correttamente l'apposita domanda ed inviarla nei termini richiesti, in alcuni casi è necessario superare la selezione da parte di una apposita commissione attraverso Test e Colloquio motivazionale al fine di individuare partecipanti interessati agli argomenti del corso e motivati a frequentare l'intero corso.

Corsi gratuiti per AZIENDE
Per le Aziende del comprensorio è possibile partecipare ad alcuni progetti formativi.

Corsi gratuiti per PRIVATI
Periodicamente la cittadinanza ha la possibilità di partecipare a bandi pubblici di Enti che erogano corsi di formazione, i corsi possono essere totalmente gratuiti o possono arrivare al rimborso totale o parziale del costo del corso.
Alcuni corsi possono essere rivolti a disoccupati ed inoccupati, donne, e a categorie svantaggiate, ma anche a cittadinanza attiva (in genere da 25 a 64 anni).

Q?

Quali sono le modalità di pagamento per i corsi?

A.

Le modalità di pagamento standard per corsi che hanno una durata fino a 50 ore prevedono un acconto del 50% all'iscrizione, mentre il saldo va versato entro metà corso.
Per i corsi che hanno una durata maggiore, esempio 3 mesi, l'importo viene suddiviso in quote di pari importo da suddividersi in acconto all'iscrizione del corso, entro il primo mese dall'inizio del corso, entro il secondo mese...

SCONTO per pagamento anticipato
Per coloro che effettuano il saldo del corso al momento dell'iscrizione:
sconto di Euro 20 per corsi con importi pari o superiori ad Euro 325
sconto di Euro 10 per corsi con importi inferiori ad Euro 325
cumulabile con altre promozioni attive

Q?

Corsi finanziati con Voucher, come funziona?

A.

Periodicamente alcuni Enti (FSE, Regione Umbria, ecc.) erogano dei fondi destinati alla formazione della cittadinanza.
Gli aventi diritto, che sono in possesso dei requisiti previsti dal bando (residenza, età, occupazione, disoccupazione, categorie svantaggiate, ecc.) possono fare richiesta per partecipare ad un corso di formazione tra quelli presenti nel catalogo regionale dell'offerta formativa.
Il voucher potrebbe anche coprire l'intero importo dei corsi inseriti nel catalogo dell'Offerta Formativa proposti da PIXE! Formazione.